FLY SPORT INAIL MOLISE 25 - 49 S.S. LAZIO

20 December 2014 - 17:00 at PALASABETTA - TERMOLI
  • Dati Partita
  • Commenti Match
  • Photo-Gallery
  • Video-Gallery

Formazione Casa


ASD FLY SPORT INAIL MOLISE

7 GENCHI F. (4,0); 8 FRIGENI A. (3,0); 9 PICCIONI I. (1,0); 11 DI SANTO P. (2,5); 13 PASCIULLO G. (1,5); 15 TORREGIANI M. (1,0); 16 LOPERFIDO S. (4,0); 20 ZAK M. (1,5); 23 ZICCARDI L. (4,0); 26 MAURIZIO G. (1,0); 69 DURANTINI F. (1,0); 88 PAVARESE C. (5,0)

Allenatore

TORREGIANI MARCO

Marcatore/Punti

FRIGENI 6; GENCHI 2; LOPERFIDO 9; PAVARESE 2; ZAK 4; DI SANTO 2

Giocatore/Falli

GENCHI 2; FRIGENI 3; LOPERFIDO 5; ZAK 2; PAVARESE 2

Formazione Ospite


S.S. LAZIO

4 BIFOLCHI G. (3,0); 5 TRULLI A. (2,5); 6 TORQUATI A. (1,5); 8 MILOS I. (2,0); 9 SCAGNOLI R. (4,5); 10 BOCCACCI A. (2,0); 12 DE SOUSA L. (4,0); 13 CIMARELLI S. (1,5)

Allenatore

CASTELLUCCI F.

Marcatore/Punti

TRULLI 8; CIMARELLI 6; BOCCACCI 12; SCAGNOLI 9; DE SOUSA 11; TORQUATI 3

Giocatore/Falli

TRULLI 3; TORQUATI 1; SCAGNOLI 4; BOCCACCI 1; DE SOUSA 4; CIMARELLI 3

1° Arbitro

RUSSO

2° Arbitro

BARBIERO

Risultati Parziali


1° Periodo

2° Periodo

3° Periodo

4° Periodo

17:00

17:19

8 – 11

17:21

17:41

6 – 11

17:51

18:08

8 – 15

18:10

18:29

3 – 12

Risultato Finale


FLY SPORT MOLISE

25 – 49

S.S. LAZIO

Seconda sconfitta consecutiva per la Fly Sport Inail Molise

TERMOLICon la partita interna contro la SS Lazio termina il periodo di “fuoco” per la Fly Sport Inail Molise che negli ultimi sette giorni ha incontrato le due formazioni più forti del girone, ambedue in lizza per il salto in serie A. Da questo doppio confronto con l’alta classifica la FLy Sport Inail Molise esce rafforzata, seppur sconfitta in entrambi i match, e più convinta dei propri mezzi e del proprio potenziale. Nelle due partite i cestisti termolesi hanno giocato, a tratti, alla pari con gli avversari anche se più quotati e dotati di un bagaglio tecnico notevolmente elevato. Due sconfitte che non minano affatto il morale di capitan Maurizio e compagni che si accingono a programmare al meglio i restanti turni del girone di andata. Andando alla cronaca spicciola della gara contro la SS Lazio c’è da dire che sul pronti e via gli schemi orditi da coach Torregiani hanno funzionato alla grande, riuscendo a limitare le volate offensive dei romani. Con il trascorrere dei minuti, però, ha prevalso la maggiore velocità e il maggior tasso tecnico degli ospiti che, poi, nell’ultimo quarto hanno posto le basi per la vittoria finale.