La Fly Sport Inail Molise brilla al 13° “Memorial Antonio Serva”. Lorena Ziccardi premiata come migliore atleta del torneo

Foto_Squadra_Amatrice
16 novembre 2015

Premiazione_Amatrice

TERMOLI – Sono tutti segnali positivi quelli che giungono dalla città di Amatrice per ciò che concerne il nuovo assetto della Fly Sport Inail Molise Termoli. A sei giorni dal debutto stagionale nella serie B nazionale la compagine molisana è stata artefice di una doppia prova maiuscola in un torneo, il 13° “Memorial Antonio Serva”, che è tra i più prestigiosi d’Italia. Malgrado ci sia ancora tanto lavoro da svolgere in palestra anche soprattutto per amalgamare i nuovi acquisti e per assimilare la nuova veste tattica che coach Torregiani ha voluto impostare per quest’anno, la Fly Sport ha dimostrato, anche con avversari quotati, di poter ambire ad un ruolo di protagonista nel girone D del prossimo campionato cadetto. “Per ciò che ho visto dai miei ragazzi ad Amatrice posso dire che quest’anno partiamo da una buona base visto che c’è stata una crescita generale da parte di tutto il gruppo, nessuno escluso. La squadra è una vera squadra, scusate il gioco di parole, perché è un gruppo coeso ed affiatato sia fuori sia dentro il capo di gioco e questo aspetto positivo influisce altrettanto positivamente anche sul gioco e nella preparazione di una gara. Abbiamo ancora molto lavoro da fare, ma si parte già da un buon livello. Sono contento anche dell’ottimo inserimento nel gruppo da parte dei nuovi arrivati che si sono subito integrati e coesi con gli altri membri della rosa. La nostra forza sarà la solidità del gruppo, un gruppo che vuole fare bene e togliersi diverse soddisfazioni. Grazie al roster che mi ha messo a disposizione la società saremo anche in grado di optare per la versione tattica del quintetto più idonea all’avversario che ci troveremo sotto canestro. Per quanto riguarda Amatrice posso solo dire che i ragazzi hanno giocato bene. Un dato su tutti: la SS Lazio è una delle formazioni favorite al passaggio in serie A: otto mesi fa abbiamo perso di 25 punti, ad Amatrice abbiamo perso di solo quattro punti e abbiamo rischiato seriamente di vincere il match. Contro il Giulianova abbiamo vinto abbastanza facilmente anche se nello sport nulla può essere scontato. Un ottimo test, ma ora dobbiamo concentrarci sulla prima di campionato – ha dichiarato coach Marco Torregiani –“. Per la cronaca la partita contro la SS Lazio è terminata sul 52/48 mentre quella contro il Giulianova è finita sul 27/49 per i termolesi. La ciliegina sulla torta, poi, è stata la consegna a Lorena Ziccardi del premio come miglior giocatore del torneo. “Se ho vinto questo premio è stato solo grazie al grande lavoro che ha svolto l’intera squadra. Il premio non va solo alla mia persona ma a tutti i giocatori e allo staff tecnico della Fly Sport. E’ un riconoscimento che voglio condividere ed allargare a tutta la squadra perché nel basket non vince il singolo ma il collettivo – ha sottolineato Lorena Ziccardi –“.

image_pdfimage_print

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Calendario Eventi

novembre  2017
LMMGVSD
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
Nessun evento da visualizzare.

Archivio Articoli